La Veicolazione Transdermica


Combatti con Noi gli Inestetismi sulla Pelle, Senza Alcun Dolore!

Veicolazione Transdermica

La veicolazione transdermica è una tecnica di trasporto di principi attivi all’interno dell’organismo mediante la polarizzazione di questi elementi che vengono poi veicolati nella pelle o nei muscoli senza ledere la cute, quindi senza ago e senza bucare la pelle, quindi in modo totalmente indolore e atraumatico. Il principio di funzionamento è elementare: mediante una corrente continua che l’organismo percepisce appena i principi attivi precedentemente sciolti in un flaconcino di gel conduttore vengono passati dentro un manipolo contenente una camera di ionizzazione che li trasmette alla profondità desiderata, a seconda dell’inestetismo che intendiamo trattare.

Questa metodica è particolarmente indicata ed efficace su cicatrici da acne, evitando così il ben più traumatico intervento con il laser frazionato, rughe, smagliature e ipotonia muscolare (prolasso dello zigomo, dell’ovale ecc…).

I risultati sono apprezzabili da subito sull’ipotonia muscolare, sul riempimento di rughe e delle labbra, mediante la veicolazione di acido jaluronico. Sulle cicatrici e sulle smagliature invece raggiungiamo risultati apprezzabili dopo la terza seduta a cadenza settimanale, con un ciclo di otto sedute circa l’inestetismo è risolto e si suggerisce solo una terapia di mantenimento di una seduta al mese circa.

Non aspettate l’autunno, il trattamento è studiato per essere effettuato in tutte le stagioni, anche in piena estate perchè non provoca scottature, croste o fotosensibilizzazione, e se deciderete di iniziare un trattamento con noi il pagamento è sempre quanto e come volete voi.

Sensazioni Durante la Seduta

Transdermica

L’unica sensazione che si avverte è di una leggerissima sensazione di corrente sulla pelle (non in tutti i casi), e un leggero sapore metallico in bocca, ad ogni modo il trattamento è reso estremamente rilassante ed ancora più efficace dalla cromoterapia associata al trattamento.

Controindicazioni

Le uniche controindicazioni di questa metodica sono relative alla possibile ipersensibilità del paziente verso i principi attivi che andiamo ad utilizzare, che saranno sempre e comunque di estrazione naturale, fitoterapici, a peso molecolare molto basso, cioè cosiddetti elementi nobili, in modo di ridurre al minimo questo rischio. Ad ogni modo dopo qualche centinaia di trattamenti che abbiamo effettuato non abbiamo ancora riscontrato alcun problema del genere, ed in ogni caso l’unica manifestazione possibile sarebbe di un po’ di rossore di breve durata.


Contattaci Subito per Maggiori Informazioni!

(Le voci contrassegnate con * sono obbligatorie)

Nome*:

Telefono*:

Email:


Messaggio


Informativa sulla Privacy